Coralito HPP

La centrale idroelettrica si trova nelle fattorie Los Andes e Panama, nei comuni di Patulul e Santa Bárbara, Dipartimento di Suchitepéquez, Guatemala, a circa 70 km dall'Oceano Pacifico e 130 km da Città del Guatemala. L'impianto utilizza l'acqua del fiume Coralito e comprende due opere di aspirazione, una conduzione a bassa pressione lunga 1 km (Ø 0,8 m), una vasca di compensazione giornaliera (V = 3'350 m³), una paratoia lunga 3,5 km (Ø 0-7 m), una centrale elettrica con turbina Pelton ad asse orizzontale e un canale di scarico verso il fiume Coralito. Entrambe le opere di aspirazione sono dotate di schermi "Coanda", con una capacità rispettivamente di 0,25 m³/s e 0,60 m³/s; l'inondazione di progetto è di 25 m³/s e 120 m³/s. Sia la conduzione a bassa pressione che la paratoia sono realizzate in tubi rinforzati con fibra di vetro (GRP). La conduzione a bassa pressione ha diametri di 0,45 m (primo tratto) e 0,75 m (tratto successivo), la paratoia di 0,70 m; i tubi sono interrati su tutta la loro lunghezza. La produzione annua di energia prevista ammonta a circa 12 GWh, con un flusso di progetto di 0,85 m³, una prevalenza netta di 291 m e una capacità installata di 2,1 MW. I servizi Lombardi per il progetto consistevano nello studio di prefattibilità, nello studio di fattibilità, nella preparazione dei documenti di gara, nel supporto del proprietario durante l'aggiudicazione degli appalti, nella progettazione finale, nella direzione tecnica del sito, nella progettazione esecutiva (costruttiva) e nell'amministrazione del progetto. L'impianto è in funzione dal 2014 e Lombardi continua a fornire servizi di gestione per il funzionamento e la manutenzione dell'impianto.
Country
Guatemala
Reference location
Suchitepéquez
Final client
Finca Los Andes, Finca Panamá
Is Consortium
False
Start of works date
5/10/2009
End of works date
9/16/2013
Start of services date
5/10/2009
End of services date
Services
Consultancy; Civil designs; Electromechanical designs; Monitoring / Safety / Operation / Maintenance