Galleria Agua Negra

La galleria di Agua Negra è la componente principale del Corridoio Bioceanico Centrale, un progetto internazionale di transito stradale efficiente attraverso la Cordigliera delle Ande, collegando il porto di Coquimbo (Cile) a Porto Alegre (Brasile). Si prevede la costruzione di una galleria a 2 canne parallele (L=13,9 km) percorse da traffico monodirezionale che collegano i portali situati a 4'080 m (Argentina) e 3'605 metri (Cile). Dispone di by-pass trasversali ogni 250 metri, 2 centrali di ventilazione intermedie collegate ad un pozzo verticale alto 500 metri e ad una cunicolo di ventilazione lungo 4,5 km. Il progetto comprende le strade di accesso e gli edifici tecnici esterni di gestione e manutenzione. Il profilo tipo, caratterizzato dalla forma a ferro di cavallo, comprende una carreggiata di 2 corsie, un profilo libero di 7,50 m di larghezza e 4,80 m di altezza e marciapiedi su entrambi i lati. È previsto un sistema di ventilazione longitudinale e la realizzazione delle opere sotterranee a partire dai portali, con 2 fronti di attacco contemporanei e indipendenti. Lo scavo sarà eseguito all’esplosivo, secondo il metodo convenzionale per assicurare una buona flessibilità alle condizioni geologiche. Particolarità del progetto: grande altitudine dei portali, la lontananza dai centri urbani (>200 km), le condizioni meteorologiche estreme e l'alto rischio sismico. Lombardi ha elaborato un nuovo studio concettuale, il progetto preliminare e la documentazione tecnica d'appalto per le opere civili sotterranee ed esterne incluso l’equipaggiamento elettromeccanico.
Country
Argentina/Cile
Reference location
Iglesia-San Juan-Argentina / Elqui-Coquimbo-Cile
Final client
DPV, Dirección Provincial de Vialidad, San Juan, Argentina
Is Consortium
False
Start of works date
End of works date
Start of services date
11/5/2012
End of services date
Services
Studi preliminari; Progettazioni civili; Progettazioni elettromeccaniche; Supporto alla committenza