News

  
Preview
  
Corpo
  
  
  
50
Novità: Lombardi SA sull’asse nord-sud

All'inizio del nuovo anno 2020 Lombardi SA ha trasferito la sua sede principale a Bellinzona-Giubiasco.
Ci siamo installati in un edificio per uffici con standard energetico Minergie 5plus direttamente accanto alla stazione ferroviaria di Giubiasco, dando così un importante contributo alla sostenibilità.
La nuova palazzina offre circa 160 posti di lavoro per il nostro personale.
Con la nuova sede vicino a Bellinzona, ci spostiamo sull'asse nord-sud e siamo quindi più vicini ai nostri clienti e partner.

Saremo lieti di accogliere tutti i nostri clienti e partner nella nostra nuova sede a partire da gennaio 2020.

Il nostro nuovo indirizzo dal 2020:
Via del Tiglio 2, C.P. 934
6512 Bellinzona-Giubiasco, Svizzera.

06/01/202021/01/2020 15:3406/01/2021
49
Messa in esercizio della galleria del Galgenbuck (Svizzera)

L'apertura al traffico della galleria del Galgenbuck è avvenuta il 6 dicembre 2019, nel pieno rispetto del preventivo e nei termini previsti. Dal 2010 Lombardi, capofila di un consorzio di ingegneri, si è occupata della progettazione e della direzione lavori per la costruzione della galleria del Galgenbuck.

Lo scavo della galleria si è svolto in condizioni geologiche molto eterogenee e variabili. La galleria di Charlottenfels della Deutsche Bahn (DB, Ferrovia Tedesca) è stata sottoattraversata ad una distanza minima di circa 5.5 m. La sezione di scavo più grande (nicchia di sosta al centro della galleria) è di 230 m2.

Ringraziamo il committente, il nostro partner di consorzio e tutte le imprese coinvolte per la buona e fattiva collaborazione. Siamo particolarmente lieti che negli ultimi 7 anni non si siano verificati significativi infortuni sul lavoro.

10/12/201910/12/2019 15:4010/12/2020
47
Strumento di valutazione del rischio validato LoRis 2.0 secondo la linea guida svizzera USTRA 89005

Giugno 2019: È nel nostro interesse ridurre il rischio e fornire un alto livello di sicurezza agli utenti delle gallerie. Le linee guida svizzere USTR 19004 e 89005 definiscono una metodologia di valutazione quantitativa che descrive il ruolo di un'analisi dei rischi nel processo decisionale e nella valutazione delle misure per raggiungere una maggiore sicurezza nelle gallerie della rete stradale nazionale. Questa metodologia è stata implementata in LoRis, uno strumento sviluppato internamente che facilita l'investigazione del rischio e fornisce informazioni su misure economicamente vantaggiose per gallerie esistenti e in progettazione. LoRis si basa su una rete Bayesiana, un modello probabilistico, che calcola il rischio individuale e crea curve FN delle vittime e feriti. L'approccio scientifico di base utilizza informazioni quantitative sugli eventi ed elabora le conseguenze applicando funzioni matematiche e simulazioni CFD. La metodologia è applicabile alle gallerie di lunghezza superiore a 300 m, aperte al transito dei veicoli normali, pesanti e merci pericolose.
Lo strumento è in continuo sviluppo, seguendo l'andamento statistico dei tassi di base, pronto all'integrazione dei principi più recenti e prospettive della comunità di ricerca sulle strade.

01/07/201901/07/2019 12:5301/07/2020
48
Dal cuore del Gottardo in tour…

21.06.2019 arrivo della 7. tappa del Tour de Suisse sul passo del San Gottardo. In onore del suo legame con il Gottardo e la Leventina, Lombardi SA Ingegneri Consulenti è presente sul posto in qualità di sponsor principale con una delegazione di clienti e collaboratori.

21/06/201902/07/2019 17:0421/06/2020
46
Cerimonia di posa della prima pietra della copertura di protezione fonica di Schwamendingen, Svizzera

Aprile 2019: In presenza della consigliera federale Simonetta Sommaruga, il 1° aprile 2019, ha preso ufficialmente avvio la realizzazione di questo progetto su larga scala, unico del suo genere, sito nel centro della città di Zurigo.
Dopo l'avvio nell'estate 2017 dei lavori preparatori per la copertura di protezione fonica Schwamendingen e dopo il tangibile avvio a inizio marzo 2019 dei lavori principali, il 1° aprile 2019 ha avuto luogo la cerimonia ufficiale di posa della prima pietra di questo progetto. Lombardi è coinvolta in un consorzio d'ingegneri in qualità di Direttore Generale dei lavori esterno per l'intero progetto e tutti gli ambiti (costruzione grezza, attrezzature d'esercizio e di sicurezza, nonché edilizia e ambiente).

11/04/201911/04/2019 15:4411/04/2020
44
50 anni dopo, Lombardi completa il tunnel stradale del Gottardo in Svizzera

Novembre 2018: La galleria stradale del San Gottardo fu progettata originariamente da Lombardi a doppia canna. Tuttavia, a seguito dell’allora decisione del Consiglio federale svizzero, fu realizzata una sola canna dotato di cunicolo di sicurezza. Grazie ad un'idea innovativa per il tracciato, Giovanni Lombardi ha potuto firmare il contratto per la progettazione della prima canna della galleria stradale del Gottardo nell'aprile 1967, un momento storico e una pietra miliare per Lombardi. Oltre 50 anni dopo, Lombardi può contribuire a completare la costruzione del secolo.
Alla Lombardi sono stati assegnate in due diversi raggruppamenti d’ingegneria le prestazioni di progettazione e la direzione tecnica del cantiere per il genio civile e degli impianti BSA (equipaggiamenti di esercizio e sicurezza) della seconda canna della galleria stradale del San Gottardo, in Svizzera.

Il mandato di genio civile comprende le opere sotterranee e geotecnica (compresa la gestione dei materiali), il tracciato e le opere annesse, nonché il dossier generale per le fasi di progetto a partire da quello di dettaglio fino alla messa in servizio e alla consegna dell’opera. Nel secondo mandato Lombardi e i suoi partner sono incaricati della progettazione degli impianti BSA (alimentazione elettrica, illuminazione, ventilazione, segnaletica, impianti di monitoraggio, comunicazione e sistemi di gestione, impianti di cablaggio e impianti annessi) dalle fasi di progetto di dettaglio fino alla messa in servizio e alla consegna dell’opera (comprendente anche la riorganizzazione dello svincolo di Airolo).

08/11/201814/11/2018 09:4608/11/2019
43
Lombardi si impegna per "Ingegneri senza frontiere Svizzera" (IngOG +)

Ottobre 2018: Ingegneri senza frontiere Svizzera (IngOG +) è coinvolta con Hazima Smajlovic, una rifugiata bosniaca, e le autorità locali nella costruzione e la gestione di una comunità residenziale a Gradačac, Bosnia-Erzegovina per donne sole vittime della guerra in Bosnia. Il progetto vuole contribuire a colmare l’attuale totale assenza di appartamenti sociali per donne anziane bisognose, dando loro una prospettiva dignitosa. "Ingegneri senza frontiere Svizzera" (IngOG+) con il supporto finanziario di Lombardi assume la gestione del progetto, coordina la pianificazione e la gestione dell’edificio, supporta lo sviluppo della comunità residenziale e organizza il finanziamento.
Con questo impegno sociale, Lombardi e anche IngOG+ offrono un valido contributo alla qualità di vita e all'ambiente.
Maggiori informazioni sul progetto Social Housing a Gradačac, Bosnia-Erzegovina sotto: https://ingog.ch/de/2017/12/06/gradacac
 

15/10/201815/10/2018 14:3115/10/2019
42
Galleria di Sachseln – Successo della messa in servizio dei nuovi impianti

Nella galleria di Sachseln, la settima più lunga galleria stradale della Svizzera, sono attualmente in fase di realizzazione i lavori per l'incremento delle misure di sicurezza. Lombardi è stata incaricata del supporto al committente e della direzione generale dei lavori delle opere civili e degli impianti di sicurezza (BSA).
A metà del 2018 sono entrati in funzione i ventilatori Saccardo e i primi nuovi ventilatori d'aspirazione. Da ottobre 2018 entrerà in funzione la nuova galleria di sicurezza lunga 5.2 km, migliorando in modo significativo il livello di sicurezza della quinta più lunga galleria della Svizzera a traffico bidirezionale. I lavori saranno completati entro la fine del 2019.

03/10/201803/10/2018 13:3403/10/2019
41
Caduta dell’ultimo diaframma nella canna sud della galleria Koralm (Austria)

Agosto 2018: ​Il 14 agosto è avvenuta la caduta dell'ultimo diaframma nella canna sud della galleria Koralm, tra i lotti di costruzione KAT2 e KAT3, dopo 17'127 m di scavo con la TBM doppio-scudata "Mauli 1", in una caverna con una copertura di ca. 1'200 m. È la tratta continua più lunga mai scavata con TBM e corrisponde dunque ad un record mondiale. Con una lunghezza di quasi 33 km, la galleria Koralm riduce il tempo di percorrenza tra Graz, in Stiria, e Klagenfurt, in Carinzia, a soli 45 minuti. Lombardi è stata incaricata della pianificazione dell'appalto e della progettazione esecutiva per i due avanzamenti principali da 17 km ciascuno (2x TBM-DS) del lotto KAT2 e ha accompagnato il progetto in fase esecutiva come progettista del committente.

24/09/201824/09/2018 10:4424/09/2019
40
Accesso alternativo alla città Inca di Machu Picchu (Peru)

Luglio 2018: Il 10 di luglio 2018 è stato firmato il contratto con il Ministero del Commercio Estero e Turismo del Peru per lo sviluppo della progettazione preliminare tecnico-economica riguardo la possibilità di realizzare un accesso alternativo alla città inca di Machu Picchu (Regione di Cusco), patrimonio UNESCO.
Lo studio dovrà valutare soluzioni in superficie (teleferica) e sotterranee (ascensore di più di 400 m di dislivello, funicolare o treno con cremagliera) compatibili con i vincoli di natura ambientale, morfologica, architettonica, geologica e tecnologica in un luogo emblematico per il paese ed il mondo intero.

18/07/201818/07/2018 11:3818/07/2019
38
Circonvallazione di Stoccolma – Nuovo progetto realizzato in BIM

Giugno 2018: La circonvallazione di Stoccolma è considerata la più importante infrastruttura stradale attualmente in costruzione in Svezia, oltre ad essere una delle più imponenti dell'intera Scandinavia e della regione del Baltico. L'opera sarà ultimata nel 2023.
La circonvallazione di Stoccolma, e in particolare i contratti della galleria in roccia FSE 308 Södra Lovö e 302 Norra Lovö, comprende la costruzione di 2 gallerie di accesso, 5 km di gallerie di rampa, una galleria principale di 14 km e 8 pozzi sotto l'isola di Lovön nel comune di Ekerö, compreso il rivestimento finale e le attrezzature elettromeccaniche.
Lombardi è stata incaricata del progetto esecutivo dagli Appaltatori italiani Vianini Lavori S.p.a e C.M.C di Ravenna, membri della società svedese Joint Venture Lovön Samverkan AB, e verrà realizzato in BIM.
Il cliente finale del progetto è l'amministrazione svedese dei trasporti (Trafikverket).

11/07/201811/07/2018 17:1911/07/2019
39
Arrivo fresa Linea 1 „Lingotto-Bengasi“ di Torino

​Giugno 2018: Il 7 giugno 2018 la TBM ha completato lo scavo dell‘ultimo tratto della metropolitana Linea 1 „Lingotto-Bengasi“ di Torino. L’ingresso all’interno della stazione Lingotto, in esercizio, è avvenuto in presenza del Sindaco di Torino, del Presidente della Regione Piemonte e di altre autorità torinesi.
La TBM, gestita dall’impresa CMC di Ravenna - denominata Masha - ha completato il suo percorso dopo oltre un anno.
Lombardi è la società che ha progettato questo tratto di metropolitana, il quale comprende un tunnel a doppio senso di marcia (lunghezza totale 1’733 m), due stazioni sotterranee e tre pozzi di ventilazione.
Il tunnel, di diametro interno 6.88 m e diametro testa fresante 7.70 m, è stato scavato utilizzando una TBM di tipo EPB.

11/07/201824/07/2018 17:2011/07/2019
37
Stazione di monte dell’Eigergletscher

19.02.2018: È stato assegnato il contratto di progettazione esecutiva (fase 51) e della direzione lavori specializzata (fase 52). Lombardi continua il lavoro di progettazione e supervisione specialistica della costruzione della stazione di monte dell’Eigergletscher per la nuova funivia Eigerexpress. Nell'estate del 2018 è atteso l’inizio dello scavo d’approccio per la caverna a 2320 m s.l.m.
La stazione di monte si trova parzialmente in caverna di dimensioni pari a 24x40x17 m, mentre la seconda parte sarà scavata a cielo aperto. Due gallerie, ciascuna lunga circa 40 m e con sezioni di scavo di circa 20 m2, collegano la caverna con la nuova edificio della stazione di monte dell’Eigergletscher.

27/03/201827/03/2018 16:0427/03/2019
36
Impianto idroelettrico Arenal (tappa I/II), Honduras – Firma del contratto

13.11.2017: Il contratto per il lotto civile è stato firmato. A gennaio 2018 inizieranno ufficialmente i lavori, con la realizzazione degli attacchi delle due gallerie di deviazione. Lombardi si è occupata dello sviluppo del progetto già dalle fasi preliminari e continuerà ad accompagnare il cliente fino alla messa in esercizio dell'impianto, svolgendo sia la progettazione esecutiva che la direzione (locale) dei lavori. Il nuovo impianto comprende una diga ad arco-gravità in RCC (H=93.5 m, L=273 m), una galleria d'adduzione (A=28.4 m2, L=4'582 m), un pozzo piezometrico (verticale con 2 sezioni trasversali: 28.3 m2 e 113.1 m2), due condotte forzate in acciaio (D=2.4 m, L=130 m) e una centrale esterna con due unità Francis ad asse verticale (H=138 m, Q=2 x 25.5 m3/s, P=2 x 30.5 MW).

04/12/201704/12/2017 10:1904/12/2018
35
Caduta del primo diaframma nella galleria dell’Albula

Martedì 17 ottobre 2017 nella nuova galleria dell'Albula della Rhätische Bahn (RhB) è caduto il diaframma dello scavo del lotto principale da Preda, raggiungendo il contro-avanzamento, avvenuto da una caverna. Il contro-avanzamento è stato commissionato separatamente per lo scavo Raibler-Rauwacke (zona più delicata del massiccio roccioso della galleria dell'Albula).
Lombardi è partner di un consorzio d'ingegneria ed è responsabile per la direzione lavori del contro-avanzamento dalla caverna, inclusi i lavori speciali di congelamento e leiniezioni di solidificazione.
Vedi anche sito RhB (solo in tedesco):
https://www.rhb.ch/de/unternehmen/projekte-dossiers/neubau-albulatunnel/aktuelles

17/10/201723/10/2017 15:5017/10/2018
34
Avvio dei lavori di collegamento della ferrovia Torino-Ceres con il passante ferroviario di Torino

29.09.2017: Il Gruppo Lombardi ha sviluppato la progettazione esecutiva, per l’ATI di imprese ITINERA S.p.A. (mandataria) e Consorzio INTEGRA (già CCC Società Cooperativa - mandante) e di SCR Società di Committenza della Regione Piemonte, del nuovo collegamento ferroviario che si snoda lungo la direttrice di Corso Grosseto (2.5 km di nuova galleria eseguita con metodo “cut & cover”) collegando la stazione esistente RFI Rebaudengo-Fossata con la linea esistente Torino-Ceres all’altezza di Largo Grosseto.
Il progetto prevede inoltre una nuova fermata ferroviaria in sotterraneo “Grosseto”, una nuova galleria stradale in Largo Grosseto, una nuova sistemazione superficiale con pista ciclopedonale in Corso Grosseto, un nuovo assetto viabilistico dell’incrocio di Largo Grosseto a seguito della contestuale demolizione di un massivo cavalcavia esistente di interscambio stradale. Maggiori informazioni sul sito istituzionale di prossima apertura www.connessionenordovest.it

11/10/201723/10/2017 15:2111/10/2018
33
3° Binario Bellinzona – Giubiasco, Svizzera

Marzo 2017: Entro fine 2025 le FFS intendono realizzare un terzo binario tra la stazione di Bellinzona e quella di Giubiasco. Oltre ai lavori per il tracciato, fanno parte del progetto: la nuova galleria Svitto II a canna singola, la nuova stazione in Piazza Indipendenza nonché l’allargo della galleria esistente Dragonato.
Lombardi è partner di un consorzio d’ingegneria ed è responsabile per il progetto definitivo della nuova galleria Svitto II, lunga 300 m, fino alla sua messa in esercizio.

11/07/201711/10/2017 18:1911/07/2018
32
Complesso idroelettrico di Frankonédou-Kogbédou

​03.06.2017: Lombardi, in associazione con lo studio marocchino RGC Ingénierie, ha firmato il contratto per le prestazioni d’ingegneria per la costruzione del nuovo complesso idroelettrico di Frankonédou-Kogbédou in Guinea Conakry (90MW), che permetterà di produrre ca. 400 GWh/anno.

12/06/201721/06/2017 15:4712/06/2018
31
Si è spento Giovanni Lombardi

​22.05.2017: Il Consiglio d’Amministrazione, la Direzione e tutti i Collaboratori del Gruppo Lombardi ricordano con profonda stima e gratitudine il dott. ing. Giovanni Lombardi (Fondatore e Presidente Onorario).
Il suo grande genio, l’incredibile professionalità, l’instancabile dedizione al lavoro, la ricerca continua dell’innovazione e la sua grande umanità resteranno per tutti noi un esempio da seguire.
Grazie Dottore.

23/05/201724/05/2017 08:4923/05/2018
30
Copenhagen Metro Cityringen – Sotto attraversamenti con TBM conclusi con successo

15.04.2017: u incarico di CMT (Copenhagen Metro Team) Lombardi ha eseguito studi e analisi approfondite, mirati a minimizzare il rischio di danni a edifici storici e infrastrutture esistenti durante i più impegnativi e delicati scavi della metropolitana Cityringen di Copenhagen.
Lombardi ha analizzato il tratto tra Marmorkirken e Kongens Nytorv con edifici in muratura di fine XVII secolo (per es. Kunsthal Charlottenborg e Magasin du Nord). Infine, abbiamo studiato l'intersezione tra le nuove gallerie e le linee metropolitane esistenti poste a 1.50 m al di sotto delle nuove.
Anche l’ultimo sotto attraversamento con le TBM dell’edificio VV0067 in Radhusplades ha confermato i risultati degli studi speciali condotti
.

19/05/201712/06/2017 15:1419/05/2018
29
Studi di fattibilità L1 Metro di Parigi

​01.03.2017: Lombardi sta sviluppando lo studio di fattibilità della Linea 1 della metropolitana di Parigi con Tractebel e Véra Broëz (come Architetto), tra Chateau de Vincennes e Val de Fontenay. Questo progetto di 4km comprende la definizione delle gallerie, gli studi geotecnici, il tracciato ferroviario su la totalità del percorso. la progettazione architettonica e strutturale delle stazioni di Les Rigollots, Grands Pêchers e Val de Fontenay, l'integrazione urbana della linea e delle stazioni come pure la definizione degli impianti.
Sfide: Estensione di una linea esistente completamente automatica (GoA4) e definizione delle varie fasi di costruzione, integrazione della nuova stazione di Val de Fontenay in un sito particolarmente critico in previsione della nuova linea 15 e della tranvia linea 1, la stazione di interscambio passeggeri esistenti della RER A gestito da  RATP e E gestito da SNCF e la nuova piattaforma multimodale di Péripôle Nord come pure l’integrazione di un mezzo di trasporto in una zona altamente urbanizzata e con spazio molto limitato.

30/03/201706/04/2017 13:5730/03/2018
27
Aggiudicazione dell’appalto direzione lavori generale esterna della copertura di protezione fonica di Schwamendingen, Svizzera

30.11.2016: Lombardi, in un consorzio d’ingegneri, ha vinto l’appalto per la direzione lavori generale esterna del progetto per la copertura di protezione fonica di Schwamendingen. L’Ufficio federale delle strade (USTRA) realizza, in collaborazione con il cantone e la città di Zurigo, il progetto della copertura di protezione fonica di Schwamendingen. La copertura della strada nazionale N01/40 è una costruzione lunga quasi 1 chilometro e larga circa 30 metri e costituisce un’opera unica a livello svizzero. Sul tetto dell’opera viene a crearsi uno spazio verde di svago per la popolazione del quartiere, accessibile a pedoni e ciclisti tramite rampe, scale ed ascensori. Il totale dei costi ammonta a 583 Mio. CHF.

08/02/201708/02/2017 11:3408/02/2018
26
Aggiudicazione dell’appalto Galleria Bypass Lucerna, Svizzera

17.01.2017: Lombardi continua a progettare il Bypass Lucerna. Lombardi, in un consorzio d’ ingegneri, ha vinto l’appalto per la prossima fase di progettazione (progetto di dettaglio) per la galleria. Il sistema di gallerie a due canne di ca. 3 km permetterà di decongestionare l’autostrada urbana di Lucerna. Committente è l’Ufficio federale delle strade (USTRA).

07/02/201708/02/2017 11:3407/02/2018
25
Governo dell'India / Ministero dei trasporti e autostrade (MORTH): Lombardi India nominata come consulente

01.12.2016: Il Governo dell’India / Ministero dei trasporti e autostrade (MORTH) ha nominato Lombardi Engineering India Pvt. Ltd come consulente per gli studi di fattibilità e i progetti esecutivi delle gallerie autostradali (categoria IX). La durata dell’incarico è valida da maggio 2016 ad aprile 2018.

01/01/201709/02/2017 10:2731/01/2018
24
Aggiudicazione mandato per il Progetto Generale del Collegamento A2-A13 Bellinzona-Locarno, Cantone Ticino, Svizzera

​23.09.2016: Lombardi in consorzio con altri uffici ticinesi, ha ricevuto il mandato come pianificatore multidisciplinare per l’allestimento del Progetto Generale, relativo al completamento del Collegamento A2-A13 Bellinzona-Locarno. Il futuro collegamento permetterà di decongestionare la strada principale esistente, attualmente caratterizzata da frequenti ingorghi, completando la rete delle strade nazionali nel Cantone Ticino. Il collegamento, della lunghezza totale di 10.8 km, è caratterizzato da una galleria della lunghezza di circa 6.2 km (due canne monodirezionali) e da importanti manufatti, quali viadotti, sottopassi e svincoli ad entrambi i portali. Il costo stimato dell’intera opera è di 1’300 mio. CHF, le prestazioni oggetto del mandato si estendono sul periodo ottobre 2016 – Dicembre 2017.

31/10/201631/10/2016 10:4231/10/2017
23
L’inaugurazione del Terzo Ponte sul Bosforo

26.08.2016: Lombardi Ingegneria S.r.l., sotto il coordinamento di T-Engineering International (Svizzera), ha redatto il progetto degli scavi e delle fondamenta del Terzo Ponte sullo stretto del Bosforo, a Nord di Istanbul (Turchia). I lavori di realizzazione dell’opera, iniziati nel 2013, sono ad oggi conclusi.
Lombardi Ingegneria S.r.l. ha seguito la progettazione geotecnica degli scavi e delle fondamenta del Terzo Ponte sul Bosforo. Il ponte fa parte del progetto autostradale della North Marmara Highway, è localizzato a Nord del Bosforo e congiunge Poyrazköy, sulla sponda asiatica, con Garipçe, su quella europea. Il progetto del ponte è stato realizzato dagli studi di ingegneria T-engineering (Svizzera), Michel Virlogeux Consultant (Francia) e Greisch (Belgio).
Il ponte è una struttura ibrida sospesa/strallata con una campata centrale tra i due piloni ad A di 1’408m. La sezione trasversale dell’impalcato è larga 59m e ospita una linea ferroviaria centrale a doppio binario e otto corsie (2x4) per il traffico stradale. Le torri dei due piloni sono fondate su pozzi di 20m di diametro. Su ciascuna sponda del Bosforo un blocco di ancoraggio in calcestruzzo sostiene i cavi principali. I lavori di realizzazione dell’opera, iniziati nel 2013, sono ad oggi conclusi. L’inaugurazione del ponte è avvenuta il 26 agosto 2016.

20/09/201620/09/2016 09:3620/09/2017
22
Messa in esercizio della diga di Muttsee

04.08.2016: A 5 anni dall'inizio del cantiere le operazioni di primo invaso della nuova diga di Muttsee si sono concluse con successo.
Lombardi ha svolto il ruolo di capofila nel raggruppamento di progettisti che ha sviluppato l'intera opera dalla fase di progetto fino alla messa in esercizio.
Il nuovo sbarramento è parte integrante dell'impianto di pompaggio-turbinaggio Linthal 2015 (1000 MW) tra l'esistente lago artificiale di Limmern e il nuovo bacino di Muttsee.
La capacità del serbatoio di Muttsee è stata aumentata da 9 a 24 milioni di m3 alzando il livello del lago naturale di 28 m. Tale aumento di volume è stato ottenuto realizzando la diga a gravità in calcestruzzo più lunga della Svizzera (1 km) e ubicata all'altitudine maggiore in Europa (2'500 m s.l.m.).

31/08/201631/08/2016 16:0331/08/2017
21
Aggiudicazione pianificatore generale circonvallazione Sud-Ovest di Sins, Cantone Argovia, Svizzera

01.06.2016: La Lombardi in un consorzio di ingegneria insieme a due partner, ha ricevuto il mandato come pianificatore generale per la circonvallazione sud-ovest di Sins.
Il comune di Sins è fortemente gravato dai due grandi assi nord-sud, con più di 25'000 veicoli/giorno. La tangenziale sud-ovest dovrebbe dare sollievo.
Da nord a sud il progetto prevede una rotonda a nord, un ponte di 67 metri, una galleria a cielo aperto di 900 metri (incl. centrale e vie di fuga), un passerella pedonale e ciclabile di 40 m e infine una rotonda a sud. Il costo totale si aggira sui 90 mio CHF. L'inizio della realizzazione è prevista al più presto a fine 2017.

29/06/201629/06/2016 09:1829/06/2017
20
TELT – Tunnel Euralpin Lyon Turin

​30.05.2016: Il Raggruppamento Temporaneo di Imprese “TSE3” di cui Lombardi è parte, ha avviato la revisione finale degli studi di progetto della parte comune transfrontaliera della Nuova Linea Ferroviaria Torino-Lione relativamente ai lotti C1 – Sicurezza e C3 – Genio Civile, Geologia e Ambiente. Salvo la geologia, il personale Lombardi opera in tutte le discipline di progetto e assicura i ruoli di Responsabile di Progetto e Responsabile Ambiente del lotto C3 e di Responsabile Aggiunto del lotto C1.

30/05/201630/05/2016 10:2730/05/2017
19
L’inaugurazione della galleria di base del San Gottardo

15.05.2016: Nel corso degli ultimi 20 anni, una media di 30 persone del nostro staff tecnico ha lavorato per più di un milione di ore al progetto del secolo: la Galleria di base del San Gottardo. Questo notevole sforzo rispecchia l'importanza di questa imponente opera per il Gruppo Lombardi. Ringraziamo per la fiducia accordata alle nostre competenze e alle nostre prestazioni ingegneristiche. Auguriamo ai passeggeri un viaggio sicuro, veloce e piacevole attraverso il tunnel ferroviario più lungo del mondo. 

17/05/201617/05/2016 15:3317/05/2017
1 - 30Successiva